DE...scrivere

La cultura non è un lusso, è una necessità.

Kim Johnston Ulrich

Pubblicato su 10 Marzo 2012 da Desirée Nocentini in CINEMA & TV

ulrich.jpgKim Johnston Ulrich, il cui nome da nubile è Kim Charisse Johnston, nasce il 24 Marzo 1955 nella cittadina americana Ripon, in California. Figlia di un'infermiera, il 3 gennaio 1981 si sposò con il famoso direttore di casting Robert J Ulrich ed ebbe con lui il figlio Cooper e la figlia Tierney. Kim Johnston Ulrich iniziò a lavorare come attrice nel 1983 nella serie “As the World Turns”, dove recitò fino al 1986 interpretando il ruolo di Diana Mc Call. Nel 1990 l’interprete apparve nella serie “Wings” nel ruolo di Carol, la ex moglie di Brian. La consacrazione al successo però, avvenne quando l’attrice americana recitò nella soap opera “Passions” andata in onda quotidianamente sulla NBC dal 1999 al 2008. Kim Johnston Ulrich era Ivy Winthrop Crane, la moglie del potente Julian Crane, che non amava affatto suo marito e sperava di poter un giorno coronare il suo sogno col primo e unico amore della sua vita, Sam Bennett, il capo della polizia. Tra gli altri ruoli che ha interpretato nella sua carriera vanno ricordati anche Allison Yates in “Nightengales” e l’innamorata di Mark Harmon nella serie “Reasonable Doubts”. Da citare anche le sue partecipazioni in “3rd Rock from the Sun”, "Smart Guy", "Seventh Heaven", "Moloney", "Murder One", "Matlock", "Diagnosis Murder", “Cheers”, “Hunter”, “Remington Steele”, “Midnight Caller”, “The Family Man”, “Who's the Boss”, “NCIS - Unità anticrimine”, “Renegade”, “Highlander”, “7th Heaven”, “CSI” e “The Mentalist”. Tra i suoi ruoli più recenti come non ricordare la dottoressa Eleanor Visyak nella serie "Supernatural", dove interpreta una creatura del purgatorio di 900 anni unita da un forte legame con Bobby Singer e destinata a morire per mano dei demoni. Attualmente Kim Johnston Ulrich vive a Los Angeles con suo marito e suoi figli e divide le sue interpretazioni tra cinema e tv. Oltre a recitare, l’ attrice coltiva vari hobby come giardinaggio, cucina e l’arredamento d’interni.

Commenta il post